Via Sant’ Angelo Romano n°43/45 - 00156 Roma
info@pompa.it
06.4.11.55.65
800 43 52 29

Domande Frequenti

Domande e dubbi di chi organizza un trasporto

Non è facile organizzare un trasloco, questo è chiaro. Però noi siamo professionisti, ci occupiamo di trasporti piccoli e grandi. Quindi conosciamo tutti i dettagli di un passaggio così delicato. Come si organizza il materiale? E gli imballaggi? Come conviene muoversi? Di esperienza ne abbiamo tanta, qui trovi le risposte alle domande più importanti.

Cosa e come devo inscatolare?

Scegli di imballare da solo le tue cose? Bene, devi sapere che un buon imballaggio è la chiave di un trasloco ben riuscito. Oggetti fragili ma imballati male rischiano di rompersi e di non arrivare a destinazione. Cercate di inscatolare tutto, chiudi il fondo del cartone con due strisce di scotch incrociate. Ripeti la stessa operazione per la chiusura superiore.

Chiudi il cartone seguendo le pieghe così sarà più facile organizzare gli spazi. Non esitate a riempire il cartone fino al limite così eviti che si schiacci durante il trasporto. In effetti un cartone ben riempito è più rigido e conserva meglio la sua forma. Scrivi sul fianco di ogni scatola un elenco o una descrizione delle cose contenute, e possibilmente la stanza in cui dovranno essere sistemate una volta a destinazione.

Come sistemo gli oggetti fragili?

I piatti, i bicchieri e gli altri oggetti fragili devono essere sistemati nelle scatole rispettando alcune regole elementari: metti sul fondo del cartone un cuscino di carta da giornale spiegazzata per un'altezza di 3 centimetri, proteggi gli oggetti singolarmente con abbondante carta di giornale, metti i piatti di taglio (come in uno scolapiatti), riempi le scatole inserendo della carta arrotolata per evitare che gli oggetti possano muoversi e quindi danneggiarsi.

Una volta chiuse le scatole aggiungi la scritta FRAGILE per segnalare oggetti che lo sono effettivamente. I quadri più piccoli possono essere sistemati nelle scatole come gli altri oggetti delicati, mettendoli sempre di taglio. Per quelli più grandi, penseremo noi a metterli nell'autocarro in maniera che non subiscano danni.

Come devo preparare le apparecchiature elettroniche?

Impianti stereo, computer e altri apparecchi elettronici devono essere imballati seguendo le istruzioni (l'ideale sarebbe avere gli imballi originali). In caso contrario proteggi gli oggetti in modo adeguato con cartone, panni, cuscini. Per stampanti laser e fotocopiatrici è indispensabile la preparazione al trasporto, per evitare il travaso dei liquidi e delle polveri.

Come preparare materassi e vestiti?

No, provvederemo a proteggerli con appositi sacchi di plastica. Se, per ragioni organizzative, preferisci prepararli in anticipo, ti daremo il materiale necessario. I vestiti possono essere lasciati al loro posto, li sistemiamo in appositi contenitori dove potranno rimanere appesi. Se vuoi anticiparti ti diamo i contenitori in anticipo.

Devo svuotare i cassetti e smontare il bagno?

I cassetti possono essere lasciati pieni solo se contengono oggetti non fragili, come panni o biancheria. In ogni caso devono essere segnalati così possiamo bloccarli adeguatamente. Smontaggio e rimontaggio del bagno o dei lampadari sono passaggi esclusi dalle nostre prestazioni. Possiamo farlo noi a fronte di preventivo o puoi farlo autonomamente in anticipo.

Come devo preparare i mobili?

Stacca l'alimentazione elettrica, gas o acqua degli elettrodomestici. Alcuni elementi hanno bisogno di controlli prima del trasporto: il cestello della lavatrice, lo stendibiancheria, le testine del videoregistratore, il lettore CD…. Evita di passare la cera sui mobili prima del trasloco in modo non restino segnati dalle protezioni.

Svuota il frigorifero e il congelatore minimo 24 ore prima del giorno del trasloco. Non mettere nelle cose da traslocare oggetti o liquidi infiammabili o corrosivi come accendini, acidi, munizioni, veleni, contenitori di gas, pitture o altre sostanze parzialmente utilizzate e non sigillate. Togli il carburante da tutti i motori e scoppio, macchine e tosaerba e utensili da giardinaggio.